Il Dipartimento del Tesoro britannico esonera dalle leggi anti riciclaggio i provider di portamonete per valute digitali

Il Dipartimento del Tesoro birtannico ha deciso di esentare i business che forniscono portamonete online per valute digitali, fra cui le crittovalute, dalle leggi contro il riciclaggio di denaro, per evitare di oberarli. In un report pubblicato la scorsa settimana riguardo il riciclaggio di denaro e il finanziamento a gruppi terroristici, il Dipatimento ha spiegato come tutti i servizi che gestiscono esclusivamente valute digitali non verranno sottoposti alle leggi anti…

Read More

Secondo l’europarlamentare lituano Guoga, chiunque dovrebbe utilizzare Bitcoin

Nell’ambito dei procedimenti necessari per la realizzazione di una commissione ad hoc che studi le crittovalute e la tecnologia blockchain, iniziativa voluta dal Parlamento Europeo, diversi europarlamentari si sono espressi in materia, fra cui Antanas Guoga. Di fronte alla Internal Market for Consumer Protection Committee, organismo incaricato di valutare la proposta del Parlamento, Guoga ha definito la tecnologia blockchain una “tecnologia perfetta”, e ha sottolineato come la maggior parte dei…

Read More

Il Ministero degli Affari Digitali polacco ha dimostrato interesse nei confronti della tecnologia blockchain

Il Ministero degli Affari Digitali polacco ha mostrato interesse nei confronti della tecnologia blockchain e di bitcoin, includendoli in una lista di innovazioni seguite da vicino, vista la loro potenzialità di concorrere significativamente allo sviluppo digitale dei servizi governativi. Costituito nel 2015, il Ministero degli Affari Digitali ha il compito di favorire l’ammodernamento della Polonia tramite mezzi digitali, ed ha pubblicato il suo primo documento ufficiale nel febbraio scorso. Fra…

Read More

La Fed esorta i regolamentatori a prestare attenzione alla tecnologia blockchain

Lael Brainard, membro della Board of Governors della Federal Reserve statunitense, durante un incontro sulla tecnologia blockchain organizzato dall’Institute of International Finance, ha espresso delle raccomandazioni indirizzate ai regolamentatori, esortandoli ad essere ricettivi per quanto riguarda le potenzialità della tecnologia blockchain e ad essere pronti a intraprendere gli sforzi necessari per garantirne l’integrità e salvaguardare il bene comune. La Brainard, che precedentemente svolgeva il ruolo di under secretary della Treasury…

Read More

Servizi offerti dalla tecnologia blockchain: Proof of Existence

Data la natura di registro crittografico pubblico e decentralizzato della Blockchain, una delle sue applicazioni più potenti ed efficaci è la Proof of Existence, dal nome del primo progetto open source sviluppato in questa direzione, che permette di dimostrare la proprietà di dati senza riverlarne i dettagli sensibili, di marcare temporalmente documenti, di controllare la genuinità di un documento e molto altro. Per avvalersi di questo tipo di servizio si…

Read More

IBM è al lavoro per unire tecnologia blockchain e intelligenza artificiale

IBM sta studiando possibili fusioni fra intelligenza artificiale e tecnologia blockchain per creare dei prototipi che uniscano le potenzialità di entrambe le innovazioni, arrivando ad applicazioni utili soprattutto nel campo dell’Internet of Things. La tecnologia blockchain permette infatti la gestione facilitata di “avvenimenti” e la registrazione di dati ad essi relativi, mentre l’intelligenza artificiale consente di analizzare rapidamente enormi quantità di dati: le due assieme potrebbero dare vita, per esempio,…

Read More

Bitcoin è davvero la moneta della criminalità, oppure è piuttosto un abile agente sotto copertura?

Davvero Bitcoin e le crittovalute sono convenienti soprattutto per operazioni illecite? Lo pseudo anonimato di Bitcoin equivale a intracciabilità? Domande di questo tipo sono ancora molte volte i primi problemi che gli utenti si pongono quando sentono parlare di Bitcoin. Tuttavia l’esplosione imprenditoriale che stanno vivendo le crittovalute, sommata alla dimensione istituzionale e roegolamentata che stanno sempre più assumendo, sembrerebbe indicare il contrario. D’altronde anche l’Europol, recentemente interpellato dalle autorità…

Read More

La Securities and Exchange Commission sta attivamente lavorando ad una regolamentazione per la tecnologia blockchain e le sue applicazioni

Mary Jo White, direttrice della Securities and Exchange Commission statunitense, nella giornata di ieri ha tenuto una conferenza stampa sulla tematica della protezione dei consumatori in un settore dinamico, in cui ha anche rivelato in che modo l’agenzia federale stia esaminando la tecnologia blockchain per arrivare ad una proposta di regolamentazione. La SEC si è in passato già occupata di progetti basati sulla tecnologia blockchain, approvando il 16 dicembre scorso…

Read More

Il Dipartimento del Tesoro statunitense osserva con interesse lo sviluppo della tecnologia blockchain

Lo US Office of Comptroller of the Currency (OCC), ufficio interno al Dipartimento del Tesoro statunitense in attività dal 1863 per supervisionare le attività bancarie, ha pubblicato un whitepaper sull’innovazione tecnologica nel settore fintech, in cui vengono esaminate le modalità con le quali le banche stanno sperimentando le applicazioni della tecnologia blockchain, e di come quest’ultima potrebbe essere utile per il settore. Il focus del documento è la cosiddetta “responsible…

Read More

C’è una startup blockchain fra le 8 selezionate dall’acceleratore di BNP Paribas

CommonAccord, startup che lavora a soluzioni basate sulla tecnologia blockchain per la gestione di documentazione legale, è una delle otto startup selezionate per far parte de L’Atelier, il nuovo acceleratore per aziende fintech di BNP Paribas. La mission di CommonAccord è la realizzazione di canali globali per il trasferimento di documenti legali quali contratti, permessi e accordi tramite la costituzione di un network attraverso il quale i partecipanti possano condividere…

Read More